avatar  


Visti di recente

Logout

Impostazione dei parametri di fresaggio in RealGUIDE

Per poter fresare correttamente qualunque tipo di oggetto realizzato con RealGUIDE (guide chirurgiche, ricostruzioni protesiche, oggetti creati con il Sandbox, etc.), è necessario impostare dei parametri indispensabili affinché la parte a contatto con la preparazione o il modello calzi perfettamente su di esso. Senza l'utilizzo di questi parametri per il fresaggio, QUALUNQUE tipo di ricostruzione non potrà mai calzare perfettamente sul relativo modello. Quindi se si hanno dei problemi di calzata e di fitting delle guide chirurgiche o ricostruzioni protesiche sui relativi modelli di lavoro, sicuramente uno dei primi controlli da effettuare è su questa fase della progettazione. 

PARAMETRI DI FRESAGGIO PER GUIDE CHIRURGICHE CREATE NEL MODULO REALGUIDE DESIGN

I parametri di fresaggio sono presenti nella fase di progettazione del modello su cui andrà costruita la guida chirurgica, esso dovrà essere scaricato, cioè privo di sottosquadri
Dovrà essere compensato nelle zone dove il diametro delle superfici del modello del anatomia presenti dei diametri minori rispetto il diametro della fresa utilizzata per fresare la zona interna della dima, altrimenti rimarrebbe del materiale perchè l'utensile non avrebbe spazio a sufficienza per poterlo rimuovere ecco dunque la necessità di "compensare" la superficie del modello, nel solo caso del fresaggio della dima/guida chirurgica.
Se la dima /guida chirurgica viene realizzata attraverso la stampa 3D ovviamente tali parametri non dovrebbero essere inseriti.
Normalmente tali parametri per la realizzazione delle dime/guide chirurgiche sono disattivati come si può vedere dalla seguente immagine :
 

La non attivazione di tali parametri porta ad avere il solo scarico dei sottosquadri sul modello destinato alla costruzione della dima/guida chirurgica:


L'attivazione dei parametri avviene attraverso l'attivazione del icona "Parametri di fresatura", una volta aperto il menù a disposizione, si attiva la funzione di "Sottrazione fresatura" e si inserisce il diametro fresa utilizzata per il fresaggio della parte interna della dima/guida chirurgica, consigliamo di inserire una leggera tolleranza, rispetto il diametro nominale della fresa , per cui se viene dichiarata una fresa da 1 mm inserire un valore di 1,04/1,06,ecc.. mm. Questo per evitare di creare cavità troppo precise, dato che questo potrebbe creare problemi in quanto nella operazione di fresatura si deve sempre stabilire il percorso del centro utensile della fresa, che si discosta dal contorno del pezzo da fresare di una distanza uguale al raggio della fresa; quindi quando si debba fresare un contorno definito da curve anche complesse è necessario programmare il percorso del centro fresa in relazione al raggio dell’utensile usato lasciando appunto questa leggera tolleranza in quanto la fresa potrebbe non riuscire ad asportare tutto il materiale, o potrebbe anche andare incontro a rottura:


La sottrazione della fresatura creerà una superficie del modello compensata come si può vedere dalla seguente immagine, nelle zone dove il diametro della fresa non sarebbe potuto passare per il fresaggio, a questo punto il modello scaricato e compensato che il software propone e' di colore bianco:


Un altra funzione che il software mette a disposizione e' l'opzione di compensazione delle frese toroidali o cilindriche:


L'opzione della "fresa toroidale" permette di inserire il diametro del utensile utilizzato nel fresaggio e di inserire la "percentuale piatta" della fresa. Quindi per ipotesi se indichiamo un diametro fresa di 1 mm ed inseriamo il valore della percentuale piatta pari al 100% avremo indicato un utensile perfettamente piatto, se invece indichiamo un diametro fresa di 1 mm e la percentuale piatta pari al 80% avremo una fresa di tipo toroidale :
si può quindi procedere al disegno della dima/guida chirurgica, alla sua esportazione ed al fresaggio.

PARAMETRI DI FRESAGGIO PER RICOSTRUZIONI CREATE NEL MODULO REALGUIDE CAD

parametri di fresaggio sono presenti nella fase di progettazione del modello su cui andrà costruita la ricostruzione, esso dovrà essere scaricato, cioè privo di sottosquadri
Dovrà essere compensato nelle zone dove il diametro delle superfici del modello del anatomia presenti dei diametri minori rispetto il diametro della fresa utilizzata per fresare la zona interna della ricostruzione, altrimenti rimarrebbe del materiale perchè l'utensile non avrebbe spazio a sufficienza per poterlo rimuovere ecco dunque la necessità di "compensare" la superficie del modello, nel solo caso del fresaggio della ricostruzione.
Se la ricostruzione viene realizzata attraverso la stampa 3D ovviamente tali parametri non dovrebbero essere inseriti.
Normalmente tali parametri per la realizzazione delle ricostruzioni sono attivi come si può vedere dalla seguente immagine :


La non attivazione di tali parametri porta ad avere il solo scarico dei sottosquadri sul modello destinato alla costruzione della ricostruzione:


L'attivazione dei parametri nella sezione "Fresatura", avviene attraverso attivazione della funzione di "Compensazione utensile". Qui si inserisce il diametro fresa utilizzata per il fresaggio della parte interna della ricostruzione, consigliamo di inserire una leggera tolleranza, rispetto il diametro nominale della fresa , per cui se viene dichiarata una fresa da 1 mm inserire un valore di 1,04/1,06,ecc.. mm. Questo per evitare di creare cavità troppo precise, dato che questo potrebbe creare problemi in quanto nella operazione di fresatura si deve sempre stabilire il percorso del centro utensile della fresa, che si discosta dal contorno del pezzo da fresare di una distanza uguale al raggio della fresa; quindi quando si debba fresare un contorno definito da curve anche complesse è necessario programmare il percorso del centro fresa in relazione al raggio dell’utensile usato lasciando appunto questa leggera tolleranza in quanto la fresa potrebbe non riuscire ad asportare tutto il materiale, o potrebbe anche andare incontro a rottura. La compensazione utensile creerà una superficie interna delle ricostruzioni compensata come si può vedere dalla seguente immagine, nelle zone dove il diametro della fresa non sarebbe potuto passare per il fresaggio completo di tale area:


Un altra funzione che il software mette a disposizione e' l'opzione di compensazione delle frese toroidali o cilindriche:


L'opzione della "fresa toroidale" permette di inserire il diametro del utensile utilizzato nel fresaggio e di inserire la "percentuale piatta" della fresa. Quindi per ipotesi se indichiamo un diametro fresa di 1 mm ed inseriamo il valore della percentuale piatta pari al 100% avremo indicato un utensile perfettamente piatto, se invece indichiamo un diametro fresa di 1 mm e la percentuale piatta pari al 80% avremo una fresa di tipo toroidale :
si può quindi procedere al disegno della ricostruzione, alla sua esportazione ed al fresaggio.

Data di creazione: 11/07/2022 18:29 (poma@3diemme.it)      Ultimo aggiornamento: 14/07/2022 15:59 (poma@3diemme.it)
File   
DataImage13.png
481,6 KB resend
DataImage15.png
433,4 KB resend
DataImage22.png
997,6 KB resend
DataImage28.png
629,9 KB resend
DataImage31.png
8,7 KB resend
DataImage47.png
593,3 KB resend
DataImage53.png
697,1 KB resend
DataImage57.png
489 KB resend
DataImage64.png
543,6 KB resend
DataImage76.png
1 MB resend
DataImage83.png
268,8 KB resend
DataImage9.png
683 KB resend